martedì, novembre 18, 2008

Pepsi - BBDO: la fine di un amore

Clamorosa rottura di un matrimonio che andava avanti da quasi 50 anni.

Pepsi Cola ha disdetto il contratto con la sua storica agenzia BBDO - quella che l'aveva posizionata come "the choice of a new generation" e che aveva sviluppato alcuni dei più memorabili spot della storia della pubblicità.

La fine di una storia che mi colpisce, un pochino, anche direttamente a livello emotivo - avendo io gestito per parecchi anni, in BBDO, il cliente Pepsi in Italia.

La palla passa ora in mano a TBWA / Chat / Day (quella di Apple "1984" e quella che si era fatta fare dall'architetto Gehry un palazzo uffici a forma di binocolo...).

Vedremo se riusciranno a restituire a Pepsi quell'effervescenza di marca che negli ultimi anni si era effettivamente un po' persa per strada...

2 commenti:

Yogasadhaka ha detto...

Si scrive "Pepsi-Cola", col trattino. E' per questo che non sei riuscito a prendere il budget al posto della TBWA.

Roberto Venturini ha detto...

Tesoro, finchè sono stato in BBDO la Pepsi l'abbiamo tenuta... io ho lasciato BBDO da aaaaannni e sono in Leo Burnett, sai chemmenefrega di scrivere pesppsiccola giusto adesso... :-))