sabato, febbraio 28, 2009

Ryan, la mia linea aerea sfavorita...

Non ho mai fatto mistero di quanto poco ami Ryan Air e le sue politiche di prezzo - apparentemente ipercompetitive ma poi ad ogni step del processo d'acquisto ti ritrovi un extra che si aggiunge. Procedura che trovo, in ottica di rispetto del cliente, francamente negativa.

Che poi gli aeroplani loro siano gettonatissimi, fa ragionare su quanto la gente blateri di servizio e di customer care ma poi, di fronte al prezzo, sia pronta a mandar giù più o meno qualsiasi cosa...

Nel mio post precedente avevo, scherzando, ipotizzato venisse fatto pagare anche l'uso delle toilette di bordo... e a quanto pare nella mia ironia ci ho azzeccato... (v. questo articolo).

Ci riprovo a fare il profeta: il prossimo passo sarà mettere un sovrapprezzo per l'uso delle scalette. Il modello base prevede imbarco tramite corda o pertica, sbarco dall'aeromobile con salto nel vuoto.

2 commenti:

michele ha detto...

prima o poi gli innovatori si dimostrano sempre peggio di coloro che vogliono migliorare ...

ecco la mia (tragica) esperienza con Volareweb:

http://micheleficara.com/blog/2008/09/25/wolareweb-lowcost-mi-hai-fatto-arrabbiare/

Rosario Toscano ha detto...

A supporto della tua "simpatia" per Ryanair ti lascio questo link

Ciao