martedì, maggio 19, 2009

Più regata che Facebook

Questo weekend si è tenuta la "Regata Facebook" a Portovenere - o più correttamente, il primo FUSE.

Bell'evento, organizzato molto bene (impeccabile), 220 persone e 30 barche.

Non è stato un evento ne' Geek ne' 2.0; di portatili in vista ( a parte quelli dell'organizzazione) non se ne vedevano, di gente che twitterava o bloggava io non ne ho vista - ed anch'io ho proprio fatto il minimo...

Evento quindi da un certo punto di vista molto 1.0 - il che non è un commento negativo.

Facebook e più in generale Internet sono serviti solo ad organizzarsi, una volta sul posto tutto è stato totalmente "reale" senza alcun supporto / integrazione virtuale od online. Ma questo è un riflesso del tipo di persone che si sono aggregate attorno all'evento, probabilmente nessun blogger o convinto internautaro - barcamper era della partita ;-)

In effetti, anche se l'evento è stato piacevole, devo dire che almeno per quello che ho visto gli equipaggi delle barche tendevano a starsene fra di loro con relativamente poca aggregazione con gli altri.

In questo si vede la differenza tra la vita reale ed i nostri comportamenti ed invece quelli su FB, dove "fare amicizie" o almeno avere contatti, comunicazioni con sconosciuti risulta molto più naturale e spontaneo.

Comunque, ad di là delle riflessioni sociologiche, bellissimo evento, spero si rifaccia l'anno prossimo... e un grande grazie a Tex che s'è preso il mal di pancia di organizzare i tutto con il supporto degli sponsor (SLAM, Giornale della Vela, Comune di Portovenere, Marina di Portovenere....) ciao e grazie!

1 commento:

alberto dottavi - infoservi.it ha detto...

maddai... c'ero anch'io
http://www.infoservi.it/public/post/facebook-le-barche-le-community-1043.asp

grande no? :DDD