giovedì, novembre 21, 2013

Genio: per testare il prodotto, infiltralo da Ikea :-)


Rubando l'idea ad attivisti e artisti, un gruppo di giovani designer ha fatto ricorso a una pratica guerrigliera.

Piazzare il proprio prodotto dentro un negozio Ikea. Abusivamente.

La versione ufficiale è che volevano "testare il potenziale di mercato" della propria idea. 

Così ne hanno realizzato un po' di esemplari, hanno stampato cartellini svedesi - poi uno di loro (designer, non cartellini) si è travestito da impiegato di Ikea, ha piazzato il prodotto in negozio ed è stato a vedere se l'oggetto incontrava il favore del pubblico.

La mia versione - o meglio la mia considerazione - è che test o non test, hanno fatto parlare del loro prodotto in tutto il mondo, con questo stunt un tantinello illegale... Geni del male :-)

Qui il link al sito del prodotto: http://walhub.com/

E qui c'è il video, non vi racconto come è andata così non vi rovino la sorpresa:




Approfondimento: http://walhub.com/blogs/news/10127605-design-studio-upwell-hacks-ikea

Messaggio Promozionale: se vi è piaciuto questo post (che btw sta facendo migliaia di visite, grazie a tutti) seguite fedelmente il mio blog :-) 
Ogni giorno una nuova case history di marketing digitale / unconventional o dati e ricerche. 
Partecipate numerosi...

1 commento:

Antonio Incorvaia ha detto...

Idea geniale, video un tantinello lungo e noiosetto... E ho più di una perplessità sull'"abusivamente" (o Ikea ha dei serissimi problemi di sicurezza nei suoi market).