mercoledì, gennaio 28, 2009

Mal che vada siamo un miliardo su Internet

E così, a quanto si dice, ci sarebbero un miliardo di persone nel mondo che usano Internet; un dato sottostimato, per le esclusioni di età e per il non considerare Internet Café e Internet mobile etc etc.

Che poi altre fonti già da tempo dessero il numero di 1.5 miliardi, fa lo stesso.

Il punto è che la maggior parte degli utenti Internet non stanno negli USA, ma in Asia.

Il mondo si è fatto più piccolo, a breve se vorremo fare un sito veramente globale dovremo prenderci dei mal di pancia notevoli, per tradurlo in lingue che fino a ieri non ci eravamo mai filati. Se vogliamo competere in un mercato globale dovremo, meglio, pensare a versioni differenti, per approcciare diverse culture, sensibilità, tabù, proibizioni.

Ragazzi, se vogliamo davvero globalizzare, qui ci si complica di nuovo la vita...;-)

PS: che poi, a pensarci bene, un miliardo non è nemmeno tanto, dato che il telefonino ce l'hanno almeno 3.5 miliardi di abitanti del pianeta...

Photo credits

1 commento:

Iron Mauro ha detto...

[politically uncorrect]

Il fatto che la maggior parte degli utenti stia in Asia giustifica le approssimazioni di alcune centinaia di milioni... Come si fa a contare i cinesi davanti al pc... :-)

[/politically uncorrect]